Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo n. 2016/679 sulla protezione dei dati personali in materia di newsletter https://cittametropolitana.ve.it/trasparenza/informative-gdpr.html

 

 

Newsletter

Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo n. 2016/679 sulla protezione dei dati personali in materia di newsletter https://cittametropolitana.ve.it/trasparenza/informative-gdpr.html 
Per procedere all'annullamento dell'iscrizione l’utente dovrà inserire la propria e-mail, il captcha e fare click su Registrati.

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

 

 

POTERI SOSTITUTIVI

ATTIVAZIONE POTERI SOSTITUTIVI E/O NOMINA COMMISSARIO AD ACTA

 

Nella formazione o variazione degli strumenti di pianificazione urbanistica, i Comuni devono portare a termine e adottare, entro termini di tempo precisi, fissati dalla legge, i conseguenti atti e adempimenti.

Il mancato rispetto di tali prescrizioni, può essere segnalato alla Città Metropolitana il cui Sindaco ha potere di intervenire in sostituzione del Comune inottemperante, sollecitando a portare a compimento l'atto o l'adempimento.

In ogni caso, prima di innescare i propri poteri sostitutivi, ai sensi dell'art. 30 della L.R. 11/2004, la Città Metropolitana verifica se il Comune ha attivato i poteri sostitutivi del dirigente-sostituto (ai sensi dell'art. 2 commi 8 e segg., della L. 241/1990) e, in caso di riscontro negativo, sollecita il potere sostitutivo comunale.

Se il Comune non porta a termine quanto richiesto nei tempi indicati, la Città Metropolitana nomina allora un commissario ad acta.

Il servizio è rivolto a chiunque verifichi che il Consiglio Comunale non adotta o non compie, entro i termini previsti per legge, gli atti o gli adempimenti cui è espressamente obbligato, in materia di pianificazione urbanistica.

La Città metropolitana si occupa, inoltre, di esercitare i poteri sostitutivi in tema di edilizia e vigilanza, secondo quanto stabilito dalla L.R. 61/85 e dal D.P.R. 380/2001.

 

 

Procedimento (scaricapdf)

 


 

Normativa

L.R. 11/2004 - art. 30, commi 6 e 9

L.R. 61/1985 - art. 89 - 91 - 100

D.P.R. 380/2001 - art. 21, 27, 31 commi 7 e 8, 40 comma 1 e ss.mm.ii.

 


 

Glossario (contiene i termini evidenziati in verde nella presente pagina web)